"L'inganno", atmosfere dark e cast d'eccezione per Sofia Coppola. FOTO

La pellicola è valsa alla regista statunitense il premio per la  Miglior regia all'ultimo Festival di Cannes. E vede nel cast Nicole Kidman, Kirsten Dunst, Elle Fanning e Colin Farrell. LA FOTOGALLERY
  • ©LaPresse
    Atmosfere dark, dialoghi brillanti e un cast d’eccezione per “L’inganno”, ultima pellicola di Sofia Coppola al cinema dal 14 settembre – Cannes, Sofia Coppola presenta "L'inganno"
  • ©LaPresse
    Per realizzare il suo sesto lungometraggio, la regista statunitense figlia del realizzatore del film “Il padrino” Francis Ford Coppola, ha scelto come protagonisti Nicole Kidman, Kirsten Dunst, Elle Fanning e Colin Farrell. Nella foto, la regista e le sue attrici - "L'inganno", il primo trailer del nuovo film di Sofia Coppola
  • ©LaPresse
    “L’inganno” è un remake di “La notte brava del soldato Jonathan”, film di Don Siegel del 1971 con Clint Eastwood. Rispetto all’originale, tuttavia, la Coppola ha spiegato di voler riproporre le vicende da una prospettiva femminile. Nella foto, Colin Farrell e Kirsten Dunst - La scheda del film
  • ©LaPresse
    Al centro del film, tratto dal romanzo “A painted devil” di Thomas P. Cullinan, ci sono le vicende del soldato John McBurney (Colin Farrell, nella foto), che dopo essere stato ferito durante la Guerra di secessione americana trova riparo in un collegio - 2016: I 40 anni di Colin Farrell
  • ©LaPresse
    L’uomo riuscirà ad entrare nelle grazie della direttrice della scuola (Nicole Kidman, nella foto), di un’insegnate (Kirsten Dunst) e di una delle allieve (Elle Fanning), ma quando si dimostrerà troppo autoritario e violento, le tre donne uniranno le forze per fargli resistenza – Nicole Kidman compie 50 anni
  • ©LaPresse
    Presentato in concorso al Festival del cinema di Cannes, “L’inganno” ha permesso a Sofia Coppola (nella foto) di portare a casa il premio per la miglior regia. Prima di lei, solo un’altra regista donna era riuscita nell’impresa: Yuliya Solntseva nel 1961 - Cannes 2017, tutti i vincitori
  • ©LaPresse
    Anche Nicole Kidman, chiamata ad interpretare nel film la dispotica direttrice di un collegio, è stata molto apprezzata sulla Croisette. Arrivata in Costa Azzurra con altri tre titoli in programma oltre a “L’inganno”, la diva australiana ha ricevuto il premio speciale per il 70esimo anniversario della kermesse - Nicole Kidman brilla a Cannes
  • ©LaPresse
    Per l’interprete di “Moulin Rouge!” si trattava della prima collaborazione con Sofia Coppola, che non aveva mai lavorato in precedenza neppure con Farrell (nella foto con Kirsten Dunst) - Tutti i film che arriveranno nei prossimi mesi
  • ©LaPresse
    Tutt’altro copione per Kirsten Dunst, già diretta dalla realizzatrice statunitense in “Il giardino delle vergini suicide” e “Marie Antoinette”. L’attrice era inoltre apparsa anche in un cameo in “The bling ring” - Kirsten Dunst e le star alla Paris Fashion week
  • ©LaPresse
    Non era alla sua "prima volta" con la Coppola neppure Elle Fanning, che aveva già lavorato con la regista per il film “Somewhere” – Festival di Cannes, Elle Fanning "principessa" del red carpet