Tutto pronto per i Golden Globe 2017. FOTO

La 74° edizione dei riconoscimenti assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association si svolgerà  domenica 8 gennaio e sarà trasmessa in diretta su Sky Atlantic HD. Jimmy Fallon, conduttore della cerimonia, e le tre Miss Golden Globe che lo accompagneranno sul palco, Sistine, Sophia e Scarlet Stallone, hanno partecipato al Preview Day dello show – LA FOTOGALLERY - IL VIDEO

  • ©Getty Images
    Tutto pronto al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, location che ospiterà nella notte di domenica 8 gennaio i Golden Globe. Il conduttore Jimmy Fallon e le Miss Golden Globe, le tre figlie dell’attore Sylvester Stallone, hanno infatti posato per i flash dei fotografi nella giornata di presentazione della manifestazione. Con loro anche i produttori dello show e il presidente della Hollywood Foreign Press Association - Le nomination ai Golden Globe 2017
  • ©Getty Images
    Per Fallon, comico americano noto per la partecipazione al “Saturday Night Live”, si tratta della prima conduzione dell’evento - I Golden Globe assegnati nel 2016
  • ©Getty Images
    Per la prima volta quest’anno le Miss Golden Globe sono tre: si tratta di Sistine, Scarlet e Sophia Stallone, figlie dell'attore Sylvester (in foto). Il titolo di Miss viene conferito dalla Hollywood Foreign Press Association sin dal 1962 alla figlia di un attore o regista, che sarà incaricata di scortare ospiti e premiati sul palco nel corso della cerimonia - Stallone torna sul ring con "Creed"
  • ©Getty Images
    La 74esima edizione dei Golden Globe promette grandi sorprese per gli appassionati. Nel corso della serata, Meryl Streep riceverà il Cecil B. DeMille Awards, il Golden Globe alla carriera. Dagli esordi ad oggi l’attrice americana ha collezionato ben 30 nomination ai premi, e sarà in corsa anche quest’anno per la performance in “Florence Foster Jenkins” - Problemi di coppia per Meryl Streep, ma solo al cinema
  • ©Getty Images
    Per quanto riguarda la competizione, la pellicola con più nomination è il musical di Damien Chazelle “La la land”, favorito nelle categorie “Miglior film commedia o musicale”, “Miglior regia” e “Miglior attrice in un film commedia o musicale” con Emma Stone. Segue “Moonlight” con 6 candidature - La La Land miglior film dell'anno per Rolling Stone
  • ©Getty Images
    Nel gotha del cinema anche una pellicola ispirata al mondo dei fumetti. “Deadpool”, basato sull'omonimo personaggio della Marvel, ha registrato una candidatura nelle categorie “Miglior Film Commedia o Musicale” e “Miglior Attore in un Film Commedia o Musicale”, in cui Ryan Reynolds rischia seriamente di trionfare - Ryan Reynolds ha una stella sulla Walk of Fame
  • ©Getty Images
    Natalie Portman è la candidata numero uno al titolo di “Miglior Attrice Protagonista in un film Drammatico” per il ruolo in “Jackie”. A darle del filo da torcere saranno Amy Adams (Arrival), Jessica Chastain (Miss Sloane), Isabelle Huppert (Elle) e Ruth Negga (Loving) - Jackie Kennedy & Co.: torna la febbre da biopic a Hollywood
  • ©Getty Images
    Sul fronte maschile occhi puntati su Casey Affleck, interprete principale di “Manchester by the sea”, che nella categoria “Miglior Attore Protagonista in un film Drammatico” sfiderà Joel Edgerton (Loving), Andrew Garfield (Hacksaw Ridge), Viggo Mortensen (Captain Fantastic) e Denzel Washington (Fences) - Casey Affleck tra i migliori attori dell'anno per Hollywood Reporter
  • ©Getty Images
    La 74esima edizione dei Golden Globe segna anche il ritorno di Nicole Kidman, di nuovo candidata come “Miglior attrice non protagonista” per la performance nel film “Lion”. L’attrice australiana dovrà vedersela con Michelle Williams(Manchester by the sea), Octavia Spencer (Hidden Figures) e le super favorite Naomie Harris (Moonlight) e Viola Davis (Fences) - Da Nicole Kidman a Tom Hanks: le star al Palm Springs Film Festival
  • ©Getty Images
    La categoria “Miglior Attore non Protagonista” vede schierati Mahershala Ali (Moonlight), Jeff Bridges (Hell Or High Water), Simon Helberg (Florence Foster Jenkins), Dev Patel (Lion - nella foto) e Aaron Taylor-Johnson (Nocturnal Animals) - Le star al Palm Springs Film Festival
  • ©Getty Images
    Sul fronte televisivo trionfo di “People V. OJ Simpson”: la miniserie prodotta da Ryan Murphy ha guadagnato 5 candidature, tra cui 4 per il cast ed una nella categoria “Miglior miniserie o film per la tv”. In foto gli attori Cuba Gooding Jr. e Courtney B. Vance - O.J. Simpson, spunta un coltello che potrebbe riaprire il caso
  • ©Getty Images
    Tutta da seguire la sfida tra “Game of Thrones” (il cast nella foto) e “Westworld”, che nella categoria “Miglior serie drammatica” dovranno difendersi dall’agguerrita concorrenza di “The Crown”, “Stranger Things” e “This is us” - Game of Thrones, il bestseller torna in esclusiva per iBooks