Tutti i soldi del mondo, il film sul rapimento Getty secondo Ridley Scott

Arriva nei cinema dal 4 gennaio Tutti i soldi del mondo, la pellicola, diretta da Ridley Scott. La trama del film si basa su una storia vera, e tratta del rapimento di J. P. Getty III da parte della ndrangheta. Non perdere una breve anteprima del film su Sky Cinema Uno, all’interno di Sky Cine News, mercoledì 3 gennaio alle 21.00

Dopo le polemiche arrivate per il licenziamento di Kevin Spacey sollevato dal suo ruolo nel film, quello del petroliere J. P. Getty , a causa delle accuse di molestie sessuali che hanno travolto l'attore e la sua conseguente sostituzione con Christopher Plummer, arriva al cinema Tutti i soldi del mondo (All the Money in the World), il nuovo film firmato da Ridley Scott sul rapimento, a Roma,di J. P. Getty III (dal 4 gennaio con Lucky Red)

Tutti i soldi del mondo, basato sul libro di John Pearson del 1995, Painfully Rich è l'adrenalinica ricostruzione di un fatto di cronaca realmente accaduto e divenuto un caso mediatico internazionale: il rapimento di Paul Getty III. Nell'estate del 1973, il nipote sedicenne del magnate del petrolio Jean Paul Getty (Christopher Plummer) viene rapito da una banda di uomini mascherati mentre si aggira per i vicoli di Roma. Nonostante le pressioni della madre Gail Harris (Michelle Williams), il facoltoso industriale del petrolio, noto per essere l'uomo più ricco e al tempo stesso più avido del mondo, rifiuta di pagare l'esorbitante richiesta di riscatto che ammonta a 17 milioni di dollari. Il rapimento del nipote preferito, infatti, non è per lui ragione sufficientemente valida per rinunciare a parte delle sue fortune, tanto da costringere la madre del ragazzo e l’uomo della sicurezza Fletcher Chace (Mark Wahlberg), incaricato di intavolare una trattativa con i malviventi, a una sfrenata corsa contro il tempo per raccogliere i soldi, pagare il riscatto e riabbracciare finalmente il giovane Paul.

Intanto la notizia del rapimento travalica i confini della penisola e fa il giro del mondo. Folle di curiosi e giornalisti stazionano giorno e notte davanti all'abitazione dei Getty. Ma i mesi passano e l'ostinazione del ricco capofamiglia, deciso a scoraggiare ulteriori azioni di questo tipo, rischia di rivelarsi fatale per lo spaurito rampollo nelle mani dei rapitori senza scrupoli. La vicenda pubblica e privata sconvolge il mondo intero, rivelando un’incredibile verità: che si può amare di più il denaro che la propria famiglia. Una storia mai raccontata prima sul grande schermo.