Cinema, la prima foto di Servillo-Berlusconi nel film di Sorrentino

Toni Servillo nei panni di Berlusconi (Ansa)
2' di lettura

L'attore campano veste i panni dell'ex premier nel nuovo film del regista premio Oscar per "La grande bellezza"

Dopo essere stato Giulio Andreotti ne "Il divo", Toni Servillo si trasforma, letteralmente, in un altro grande protagonista della politica italiana: Silvio Berlusconi. L’attore campano veste i panni dell’ex premier nel primo scatto ufficiale dal set di “Loro”, nuovo film di Paolo Sorrentino.

La vita del Cavaliere sul grande schermo

Espressione corrucciata, fronte segnata dalle rughe e capelli impomatati: grazie all’impeccabile lavoro dei truccatori, il volto di Toni Servillo si tramuta in quello di Silvio Belrusconi. Il Cavaliere e la sua corte saranno protagonisti assoluti di “Loro”, che racconterà gli anni delle cene ad Arcore e dei processi in tribunale. Le riprese della pellicola sono attualmente in corso: negli scorsi giorni, il set è stato allestito in una villa privata ad Orbetello e all'Argentario Golf Hotel Resort di Porto Ercole, location in cui è ricostruita l'ambientazione di Villa Certosa in Sardegna. In estate, invece, erano state girate alcune scene a Roma. Nel cast della pellicola, oltre a Toni Servillo, anche Riccardo Scamarcio ed Elena Sofia Ricci.

La coppia d'oro del cinema italiano

Con “Loro” si rinnova la collaborazione di Sorrentino e Servillo, che tornano a lavorare insieme dopo “La Grande Bellezza”, film vincitore del premio Oscar quale Miglior Film Straniero nel 2014. Il sodalizio tra i due artisti campani era iniziato nel lontano 2001 con “L’uomo in più”, ed era proseguito con “Le conseguenze dell’amore”, “L’amico di famiglia” e “Il divo”, in cui Servillo vestiva i panni di Giulio Andreotti. Senza il suo attore feticcio, Sorrentino ha realizzato le due pellicole in lingua inglese “This must be the place” e “Youth- La giovinezza”, oltre alla serie tv “The young Pope”.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24