Festival di Locarno, ad Adrien Brody il Leopard Club Award 2017

Adrien Brody (Getty Images)
2' di lettura

L'attore premio Oscar riceverà il riconoscimento durante una cerimonia che si terrà il prossimo 4 agosto nella città svizzera

Sarà l'attore premio oscar Adrien Brody a ricevere il Leopard Club Award 2017, riconoscimento consegnato dal Festival di Locarno a una grande personalità del cinema che, attraverso il suo lavoro, è riuscita a segnare l'immaginario collettivo.

Premiazione il 4 agosto

L'attore americano, premio Oscar a 29 anni per la sua interpretazione del compositore Wladyslaw Szpilman ne "Il pianista" (2002), riceverà il riconoscimento durante una cerimonia di premiazione che si terrà il prossimo 4 agosto nella Piazza Grande della città svizzera in occasione della 70esima edizione del festival, in programma dal 2 al 12 agosto. Il nome di Brody si andrà ad aggiungere a quello di altri colleghi illustri che hanno ottenuto l'onorificenza in passato: Faye Dunaway (2013), Mia Farrow (2014), Andy Garcia (2015) e Stefania Sandrelli (2016).

La carriera di Adrien Brody

Brody è uno degli attori più versatili e apprezzati a Hollywood: nato a New York, ha esordito non ancora ventenne con Francis Ford Coppola in "New York Stories", pellicola del 1989. Successivamente è stato diretto, tra gli altri, da nomi del calibro di Steven Soderbergh, in "King of the hill" del 1993, e Oliver Stone, in "Natural born killers" del 1994. Dopo queste ottime prove iniziali è stato poi protagonista di due pellicole che lo hanno consacrato: nel 1998 è stato nel cast stellare de "La sottile linea rossa" di Terrence Malick, per il quale ha interpretato il caporale Fife accanto a Sean Penn, Nick Nolte, John Cusack e George Clooney. Nel 2002 ha invece impersonato Wladyslaw Szpilman ne "Il pianista" di Roman Polanski: per questa intepretazione l'Academy lo ha scelto come il più giovane attore protagonista, 29 anni e 343 giorni, ad avere mai vinto un Oscar.  

Leggi tutto
Prossimo articolo