L'Academy annuncia 774 nuovi membri nella giuria degli Oscar

Il logo degli Oscar (Getty Images)
2' di lettura

Ampio spazio a donne e minoranze per diversificare la composizione della commissione. Tra i votanti anche Gal Gadot, Monica Bellucci e molti italiani

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha svelato i nomi di 774 nuovi membri invitati a votare in vista dei prossimi Oscar, portando quindi il numero complessivo dei giurati alla soglia degli 8500. Gli invitati provengono da 57 differenti Paesi: il 39% del totale sono donne, e il 30% appartiene invece a minoranze. Un'ulteriore risposta alle critiche che avevano sommerso l’organizzazione negli ultimi anni, mettendo in evidenza un’egemonia maschile e bianca in giuria.

Spazio a donne e minoranze

Già nel 2016, in seguito alla protesta degli #OscarsSoWhite, erano state annunciate 683 new entry: un numero record considerando che le aggiunte negli anni precedenti si limitavano a poche centinaia. L’obiettivo dichiarato dall’Academy è quello di arrivare entro il 2020 a raddoppiare la presenza di donne e minoranze: con i nuovi 774 invitati le presenze femminili copriranno il 28% del totale, mentre la membership delle minoranze salirà al 13%.

I nuovi giurati

Gli invitati sono raggruppati nelle seguenti categorie: attori, responsabili del casting, direttori della fotografia, costumisti, scenografi, registi, documentaristi, produttori, tecnici del montaggio, make- up artist, musicisti, cortometraggi e film d’animazione, effetti speciali, sceneggiatori, pubbliche relazioni e soci aggregati. Tra i 774 nuovi membri ci sono molti nomi noti: spiccano gli "Avengers" Chris Evans e Chris Hemsworth, Dwayne Johnson, Kristen Stewart, Margot Robbie, Gal Gadot, Channing Tatum, Elle Fanning e Adam Driver. Tra i registi, invece, ci sono Tom Ford (Animali Notturni), Derek Cianfrance (Come un tuono), Barry Jenkins (vincitore dell’Oscar con ‘Moonlight’) e Guy Ritchie (The Snatch).

I rappresentanti italiani

Non manca neppure qualche rappresentante del cinema italiano: scorrendo la lista si possono trovare i nomi degli attori Monica Bellucci e Franco Nero, oltre a quello del regista Gianfranco Rosi, candidato all’ultima edizione degli Oscar per il documentario "Fuocoammare". Chiamati a votare anche i direttori del casting Anna Maria Sambucco e  Francesco Vedovati, la scenografa Stefania Cella, il produttore Andrea Giannetti, i montatori Jacopo Quadri e Lucia Zucchetti, e i truccatori Alessandro Bertolazzi, Luigi Rocchetti e Vittorio Sodano.

 

 

 

Leggi tutto