"La Bella e la Bestia", al cinema arriva il primo gay della Disney

1' di lettura

Nel remake del cartone animato ci sarà anche un omosessuale. Si tratta di Le Tont, assistente di Gaston. Lo ha svelato il regista della pellicola che sarà nei cinema italiani il 16 marzo

Arriva sugli schermi il primo personaggio gay della Disney. Una piccola rivoluzione per la casa di produzione. L'esordio sarà nel remake di "La Bella e la Bestia", che avrà come protagonisti Emma Watson e Dan Stevens.

 

Chi è il primo omosessuale del mondo Disney - Il primo omosessuale Disney sarà Le Tont, il servitore di Gaston. Lo ha svelato il regista della pellicola, Bill Condon, alla rivista Attitude: "È un messaggio per dire che essere gay è normale e naturale". Un messaggio che "verrà ascoltato in tutti i Paesi del mondo, anche in quelli in cui è ancora socialmente inaccettabile o addirittura illegale essere gay". Le Tont scopre di avere un debole per il suo datore di lavoro. "Un giorno vuole essere Gaston e un altro vuole baciarlo", ha raccontato Condon. "È confuso - ha aggiunto - su ciò che vuole. È un uomo che sta realizzando di provare determinate sensazioni".

 

Disney e i diritti Lgbt - Ci sarà quindi, per usare le parole del regista, "una scena esclusivamente gay" all'interno del film. In attesa di vedere come sarà la pellicola (in uscita in Italia il prossimo 16 marzo), Disney ha raccolto il plauso delle associazioni Lgbt, che in passato avevano criticato le produzioni proprio per l'assenza di personaggi omosessuali. La scelta di "La Bella e la bestia" non sembra essere casuale. A firmare le canzoni più celebri del cartone animato del 1991 (così come quelle de La Sirenetta) è stato Howard Ashman, gay dichiarato morto di Aids poco prima che la pellicola approdasse nei cinema. Sarà contenta della scelta anche Emma Watson. L'attrice, diventata famosa con la saga di Harry Potter, si spende da anni per i diritti civili e per la parità di genere in particolare. Fino a essere stata nominata, nel 2014, ambasciatrice delle Nazioni Unite.

Leggi tutto