Musica, è morto Leone Di Lernia: aveva 78 anni

Inserire immagine
Leone Di Lernia in una foto d'archivio (Fotogramma)

Il cantante e conduttore radiofonico pugliese, noto per le sue parodie musicali di famose hit, è deceduto a Milano. Era malato da tempo. L’annuncio della scomparsa è stato dato dal figlio su Facebook. Per dieci anni è stato uno dei protagonisti del programma “Lo Zoo di 105”

Leone Di Lernia è morto a Milano. Il cantante e conduttore radiofonico pugliese, noto per le sue reinterpretazioni parodistiche e goliardiche di note hit dance, era malato da tempo. Di Lernia aveva 78 anni ed è stato per dieci anni uno dei protagonisti del programma radiofonico “Lo Zoo di 105”, uno dei più seguiti in Italia. 

 

L'annuncio su Facebook - L'annuncio della scomparsa è stato dato dal figlio Davide con un post su Facebook: "Un male incurabile l’ha portato via, ma non ha portato via il suo spirito che rimarrà nei nostri cuori". 

 

 

Il saluto dello Zoo - Anche gli ex colleghi della radio lo hanno ricordato sempre su Facebook: "Sembra uno scherzo, uno dei mille fatti dallo zoo, ma con il cuore spezzato dobbiamo annunciare che Leone ci ha lasciato. Riposa in pace fratello". 

 

 

La carriera - Originario di Trani, ha iniziato la carriera negli anni ’60.  Si era trasferito a Milano dove ha lavorato a lungo come cantante e comico dialettale in varie televisioni locali. La fama è arrivata negli anni ’90 quando ha iniziato a modificare famose hit inglesi con testi demenziali in italiano o in dialetto pugliese.

 

Nel 1999 ha iniziato a collaborare come spalla comica nel programma radiofonico “Lo Zoo di 105” e molte delle sue esclamazioni sono diventate dei veri e propri tormentoni.

TAG: