Patti Smith riceverà una laurea ad honorem dall'Università di Parma

Un nuovo riconoscimento per Patti Smith (Getty Images)
1' di lettura

Alla cantante statunitense verrà conferito il riconoscimento accademico durante una tre giorni, prevista per il 3, 4 e 5 maggio 2017, in cui terrà anche un concerto al Teatro Regio

Da un premio Nobel ritirato per un amico del calibro di Bob Dylan a una laurea tutta sua. Patti Smith, la leggenda vivente del rock, il prossimo 3 maggio riceverà dall'università di Parma una laurea magistrale ad honorem in Lettere Classiche e Moderne.

 

Il riconoscimento - A proporre il conferimento del titolo accademico all'artista di Chicago è stato, lo scorso giugno, il dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell'ateneo parmigiano che a settembre 2016 ha ottenuto il via libera del Ministero dell’Istruzione. L'organizzazione dell'evento si è trasformato in una vera e propria trasferta di tre giorni durante la quale la Smith sarà impegnata in una serie di attività culturali nella città di Giuseppe Verdi. "Da giovane sognavo di frequentare una grande università. È un onore ricevere la laurea honoris causa dall’Università di Parma, una delle più antiche e prestigiose d’Europa", ha commentato la cantante una volta appresa la notizia. "Ho sempre creduto nell’importanza dell’istruzione - ha aggiunto - e ottenere un riconoscimento da parte di questa eminente istituzione di istruzione superiore è sia motivo di imbarazzo che di stimolo".

 

La tre giorni parmigiana - Il titolo accademico, il primo assegnato alla Smith in Europa, sarà consegnato all'artista il prossimo 3 maggio in una cerimonia che prevede una lectio magistralis della laureata e la consegna della pergamena e del tocco da parte del Rettore dell'ateneo, Loris Borghi. Il secondo giorno sarà la volta della musica con il concerto dal titolo "Patti Smith - Grateful" in programma il 4 maggio al Teatro Regio. La tre giorni parmigiana di Patti Smith si chiuderà poi venerdì 5 maggio con la visita della cantante al Palazzo del Governatore dove, dall'8 aprile al 16 luglio 2017, sarà allestita sua mostra fotografica dal titolo "Higher learning" che raccoglie 100 foto in bianco e nero scattate dalla Smith durante i suoi viaggi per il mondo, con una macchina fotografica "vintage" della fine degli anni Sessanta. Negli spazi della rassegna troverà posto anche la "Patti Smith Library", che raccoglierà oltre cento opere letterarie dalle quali l'artista ha tratto l'ispirazione nel corso del suo lungo percorso artistico.

Leggi tutto