Giornata della memoria: la programmazione su Sky

Un'immagine del film "Il bambino con il pigiama a righe" (Foto/Sky)
1' di lettura

In occasione del giorno per il ricordo delle vittime del nazismo, che si celebra il 27 gennaio, una settimana incentrata sul racconto e sugli approfondimenti con documentari, testimonianze e film sul tema

In occasione della giornata della memoria che il 27 gennaio ricorda le vittime della Shoah, Sky dedica una programmazione speciale per tutta una settimana. A partire dal 23 gennaio infatti, i canali della piattaforma ospiteranno documentari, approfondimenti e film che raccontano la più grande tragedia del Novecento.

 

Su Sky Cinema – Il programma più corposo sarà affidato alla settima arte con l'intera settimana dal 23 al 29 gennaio di Sky Cinema Hits HD (canale 304) dedicata alla giornata della memoria. Sarà questo il canale che dedicherà la programmazione della prima e della seconda serata ai film che meglio hanno raccontato la persecuzione e il genocidio degli ebrei e gli orrori perpetrati dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.
Si parte lunedì 23 gennaio con Il bambino con il pigiama a righe, che racconta la storia di una toccante amicizia tra due bambini sullo sfondo dell'Olocausto; seguirà Corri ragazzo corri, adattamento del romanzo Run, Boy, Run di Uri Orlev, che narra del giovane Srulik in fuga dal ghetto di Varsavia.
Martedì 24 gennaio sarà la volta della prima visione de Il labirinto del silenzio, dove un procuratore nella Germania dell'Ovest degli anni '50 indaga su una cospirazione di massa tesa a coprire i passati oscuri e la connivenza con il regime nazista di importanti personaggi pubblici. Seguirà Suite francese, l’impossibile e dolorosa storia d'amore tra un ufficiale tedesco e una ragazza francese, durante l'occupazione nazista.
Mercoledì 25 gennaio i film in programma saranno La chiave di Sara con Kristin Scott Thomas protagonista, e Monsieur Batignole, una storia di solidarietà e coraggio
Giovedì 26 gennaio sarà la volta di una prima visione premio Oscar, Il figlio di Saul, film d'esordio dell'ungherese Làzlo Nemes, vincitore del Premio Oscar 2016 come miglior film straniero. A seguire Il segreto del suo volto, con Nina Hoss nei panni di una donna sopravvissuta miracolosamente all'orrore di Auschwitz, che vuole capire se è stato il marito a consegnarla ai nazisti.
Venerdì 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, andrà in onda una maratona che inizierà in prima serata con la prima visione del film The Eichmann Show - Il processo del secolo, sul procedimento a carico di Adolf Eichmann, nazista responsabile del traffico ferroviario che trasportava gli ebrei nei campi di concentramento. In seconda serata Conspiracy, che ripercorre la riunione che si tenne a Wannsee nell'inverno del 1942, dove fu pianificato nei minimi dettagli lo sterminio degli ebrei.
Sabato 28 gennaio andrà in onda In Darkness, la storia vera di Leopold Socha, un operaio fognario che durante l'occupazione nazista nascose diverse famiglie ebree nei cunicoli sotterranei, salvandole da morte certa, e a seguire Il labirinto del silenzio.
Domenica 29 gennaio, per chiudere la rassegna, andrà in onda la prima visione di Una volta nella vita, la storia di un'insegnante che cerca di avvicinare i suoi alunni alla tematica della Shoah, e quindi Woman in Gold, che racconta la storia della battaglia legale combattuta dall'erede di una famiglia ebrea austriaca per rientrare in possess di un dipinto di Klimt sottratto alla sua famiglia dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.
 

Sky Arte HD – Programmazione speciale anche per Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) che venerdì 27 gennaio propone alle 21.15 la prima tv del film Perché sono un genio! Lorenza Mazzetti, presentato nel corso dell’ultimo Festival del Cinema di Venezia, che racconta la storia della regista e scrittrice Lorenza Mazzetti, nipote di Albert Einstein e testimone dell'eccidio della propria famiglia. Con gli interventi degli amici Bernardo Bertolucci e Malcolm Mc Dowell, Lorenza racconta la storia della sua vita.

 

History Hd – Su History HD (in esclusiva su Sky al canale 407) verrà trasmessa venerdì 27 gennaio dalle 6.30 una serie di documentari che, da angolature differenti, racconteranno una delle pagine più tragiche del ventesimo secolo. In prima visione assoluta verrà proposto alle 21.00 il documentario La donna che ha perdonato i nazisti che narra dell'incontro a 70 anni di distanza fra una sopravvissuta agli esperimenti del dottor Mengele e un ex nazista accusato di complicità nell'omicidio di 300mila persone. Nel corso della maratona verranno trasmessi Nazismo, dal tramonto all'alba (ore 11.10), un viaggio nella mente dei nazisti attraverso testimonianze e confessioni degli ufficiali di partito messi a processo al termine della Seconda Guerra Mondiale. Ostaggi delle SS sulle Alpi (ore 18.10), storia di un gruppo di prigionieri nei lager nazisti che, negli ultimi mesi della guerra, furono presi in ostaggio dagli ufficiali delle SS per trattare la resa con gli Alleati. Gli apostoli di Hitler (ore 20.05), sulla storia delle menti criminali che eseguivano senza scrupoli gli ordini di Hitler. Gli eroi di Dachau (ore 22.40), che racconta, a 70 anni di distanza dai fatti, la storia della liberazione dei prigionieri di Dachau attraverso le toccanti testimonianze dei deportati e dei loro salvatori.

 

Sky Sport HD – Il canale sportivo affida il ricordo a Federico Buffa con Federico Buffa racconta Aspad Weisz (venerdì 27 gennaio su Sky Sport Mix HD alle 11, alle 15 e alle 21, e su Sky Sport 1 HD alle 13.30, 19 e mezzanotte). Si tratta della storia del grande allenatore di Inter e Bologna deportato e ucciso ad Auschwitz nel gennaio del 1944. Sempre venerdì 27 gennaio, sarà trasmessa una puntata speciale de L’uomo della domenica condotto da Giorgio Porrà (su Sky Sport Mix HD alle 12, alle 16 e alle 22 e su Sky Sport 1 HD alle 12 e alle 20). Al centro della puntata, la "Run for Mem", la prima corsa organizzata dalla Comunità ebraica nei luoghi più significativi della Shoah a Roma, in programma domenica 22 gennaio e di cui Sky è media partner, garantendo collegamenti in diretta su Sky Sport24 HD. In programma un’intervista a un personaggio straordinario: Shaul Ladany, grande atleta israeliano sopravvissuto alla Shoah e miracolosamente non coinvolto nell'attentato palestinese ai Giochi Olimpici di Monaco '72.

 

Sky TG24 HD – Infine il canale all news che celebrerà la Giornata della Memoria, con servizi, approfondimenti e le immagini delle commemorazioni. Il dramma della Shoah sarà ricordato anche all'interno dei programmi "Dentro i fatti, con le tue domande", in onda dalle 10, e Sky TG24 Pomeriggio, in onda dalle 15, con ospiti in studio.

Leggi tutto