Hugh Jackman (Getty Images)
1' di lettura

Il film, capitolo conclusivo di una trilogia dedicata al supereroe degli X-Men, segna anche l’addio di Hugh Jackman al personaggio

Hugh Jackman indossa ancora una volta i panni, o sarebbe meglio dire gli artigli, di Wolverine nel nuovo trailer di “Logan”. Il film diretto da James Mangold è il capitolo conclusivo della trilogia dedicata al supereroe di ’X-Men’, e rappresenta il sequel di “X-Men le origini: Wolverine” (2009) e “Wolverine l’immortale” (2013). Jackman ha annunciato di voler dire addio al personaggio con questa pellicola, che arriverà nelle sale italiane il 2 marzo e sarà presentata fuori concorso al prossimo Festival del cinema di Berlino.

 

 

L’ultima missione – La trama del film si ispira al fumetto “Vecchio Logan” di Mark Millar e Steve McNiven, ed è ambientata in un futuro in cui gli X-Men non esistono più e le nascite dei mutanti sono drasticamente calate. Logan, insieme a Charles Xavier,  si è ritirato a vita appartata, ed è invecchiato precocemente a causa della perdita del suo fattore rigenerante. Sarà tuttavia costretto a tornare in azione per aiutare la giovane clone Laura Kinney a combattere contro l’organizzazione governativa Transigen che trasforma i giovani mutanti in macchine da guerra.

 

Gli X-Men – “Logan” è la decima pellicola dedicata agli X-Men, un gruppo di mutanti dei fumetti Marvel Comic. La prima pellicola del franchise, “X Men” risale al 2000, mentre l’ultima, “X-Men Apocalisse”, è arrivata nelle sale italiane lo scorso maggio. In entrambi i casi, la regia è stata affidata a Bryan Singer, realizzatore dell’acclamato “I soliti sospetti”. Nel corso degli anni si sono alternati nei panni dei supereroi star come Halle Berry, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, Ian McKellen e Oscar Isaac.

 

Leggi tutto