Milano, scienza e tecnologia protagoniste con "MuseoEstate"

Il sottomarino Enrico Toti in esposizione al Museo "Leonardo Da Vinci" (Fotogramma)
3' di lettura

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo Da Vinci" propone un ricco programma di iniziative fino al prossimo 10 settembre per vivere in maniera diversa lo spazio espositivo

Un stagione ricca di iniziative: è quella che prevede MuseoEstate, il programma estivo di attività del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo Da Vinci" di Milano, inaugurato lo scorso 20 giugno e che proseguirà fino al prossimo 10 settembre. Una variegata serie di attrazioni tra le quali ci saranno anche le "Cult night", che offriranno la possibilità di visitare i pezzi in esposizione (come l'imponente sottomarino Enrico Toti) abbinandoli ai dj-set, allo street-food e alla musica rockabilly.

Le principali attività

Tra le novità di quest'anno, sarà possibile visitare tutti i giorni alle ore 11 la "Galleria Leonardo" con guide in lingua inglese. Con il pagamento del biglietto ordinario, poi, tutti i pomeriggi dalle 14 alle 17 si potranno poi sperimentare diverse attività - questa volta in italiano - per adulti e bambini nei laboratori interattivi, che cambieranno tema con il succedersi delle settimane spaziando tra genetica, biotecnologie, alimentazione ed energia. Saranno quindi visitabili anche le mostre temporanee, come "100 volte in Giro", l'esposizione che ripercorre la storia delle due ruote dai primi esemplari fino alle moderne biciclette da corsa, e "Il mio Pianeta dallo spazio - Fragilità e bellezza", per osservare la Terra con gli occhi dei satelliti. Inoltre, al mattino e per tutta l’estate, con un biglietto aggiuntivo si potrà esplorare insieme a una guida l'interno del sottomarino Enrico Toti. Tra le iniziative speciali, dall'8 al 20 agosto il museo sarà sempre aperto per proporre uno "Speciale Ferragosto in Tinkering Zone": un'idea per coniugare gli interessi di adulti e bambini (a partire dagli 8 anni) che potranno partecipare ad attività come "Robot da disegno" e "Disegni di luce", nelle quali i partecipanti potranno costruire piccole macchine in grado di muoversi e disegnare lungo il loro percorso, usando materiali di scarto e pennarelli, e usare una macchina fotografica per creare immagini luminose.

Le "Cult night"

Due serate peculiari, pensate per far vivere il museo in modo diverso in particolare ai giovani e ai turisti stranieri che nel periodo si troveranno a Milano, sono le "Cult night". In programma il 22 giugno e il 13 luglio - a partire dalle 19 fino alle 24 e prezzo di 6 euro a ingresso - le due occasioni offriranno concerti fra i treni a vapore, musica rockabilly tra il veliero Ebe e il transatlantico Conte Biancamano e dj-set per ballare vicino al sottomarino Enrico Toti (che sarà possibile visitare). Ed infine sarà possibile assaggiare specialità di street-food e osservare le installazioni di "Transformers Art".

Leggi tutto