L'astronauta Peggy Whitson batte il record di viaggi spaziali

Peggy Whitson (Getty Images)
1' di lettura

Con otto missioni oltre i confini della terra, l'ingegnere della Expedition 50 supera il primato femminile detenuto dalla collega Suni Williams

L'astronauta statunitense Peggy Whitson ha battuto il record di sette viaggi spaziali detenuto dalla collega Suni Williams. Alle 14 (ora italiana) del 30 marzo, l'ingegnere della missione Expedition 50 della Nasa è stata chiamata infatti a compiere la sua ottava escursione oltre i confini della terra.

 

La missione – In una nota rilasciata dalla Nasa si legge che Whitson, classe 1960, è stata accompagnata dal comandante della missione, Shane Kimbrough. Proprio Kimbrough era con lei lo scorso 6 gennaio, quando Whitson aveva eguagliato il record di Suni Williams compiendo una missione che prevedeva il collegamento di nuove batterie agli ioni di litio e l'ispezionamento dello Spettrometro Alpha Magnetic. La missione di oggi ha visto invece la coppia completare l'installazione sul modulo Harmony del dispositivo Pressurized Mating Adapter-3: si tratta di un sistema che permetterà l'attracco delle capsule SpaceX Dragon, che in futuro porteranno nello spazio merci e persone. Nella loro missione, Whitson e Kimbrough sono stati assistiti dall'astronauta francese dell'Agenzia Spaziale Europea, Thomas Pesquet, che monitorerà ogni attività dall'interno della stazione.

 


 

L'astronauta – Peggy Annette Whitson nasce a Mount Ayr, in Iowa, il 9 febbraio del 1960. Nel 1981 consegue un Bachelor of Science in biologia e chimica e nel 1985 un dottorato in biochimica presso la William Marsh Rice University di Houston. L'anno successivo, entra al prestigioso Johnson Space Center della Nasa come ricercatrice associata. Nel giro di dieci anni (agosto 1996) viene selezionata come astronauta e inizia un addestramento di due anni. Nelle sua carriera ha fatto parte di diverse missioni come l'Expedition 5 della Stazione Spaziale Internazionale; la STS-111 dello Shuttle e la STS-113, grazie alla quale trascorre nello spazio 184 giorni, 22 ore e 14 minuti. Nel 2007 diventa la prima donna comandante della Stazione Spaziale Internazionale, in qualità di capo della missione Expedition 16 durata fino al 19 aprile 2008. Peggy Whitson ha passato nello spazio oltre un anno (376 giorni) della sua vita: quest'ultima missione la vede impegnata dal 17 novembre 2016.

Leggi tutto