Baggio, Riva e Berlinguer, i poster dei candidati Pd a 15 anni

2' di lettura

I tre sfidanti alle primarie del Partito democratico hanno spiegato chi erano i loro "idoli" quando avevano 15 anni e chi sono i riferimenti del presente. Emiliano: “Gigi Riva e Yuri Chechi”. Renzi: “Baggio e Obama”. Orlando: “Berlinguer e Mandela”. TUTTI I VIDEO

“Che poster aveva in camera a 15 anni e quale avrebbe appeso oggi?”. Questa una delle domande alle quali hanno risposto i candidati alle primarie Pd nel corso del Confronto su Sky TG24 (TUTTI I VIDEO).

La risposta di Emiliano

Il primo a rispondere è stato Michele Emiliano, che ha citato Gigi Riva come idolo adolescenziale: “Avevo in camera l’immagine del gol alla Germania ai mondiali in Messico del 1970”. Al giorno d’oggi Emiliano ha detto che avrebbe il poster dell’ex ginnasta Yuri Chechi: “Perché come me si è rotto il tendine. Però io ho saltato solo la campagna elettorale. Lui le Olimpiadi”.

La risposta di Orlando

Andrea Orlando ha risposto: “A 15 anni avevo il poster di Enrico Berlinguer, che era appena morto, e avevo una foto di Salvador Allende, mentre oggi aggiungerei alle loro la foto di Nelson Mandela”.

La risposta di Renzi

Matteo Renzi ha detto: “Fino a 15 anni avevo la foto di Roberto Baggio, fino a quando la Fiorentina non l’ha venduto alle Juventus. Poi i Duran Duran e Bob Kennedy, punto di riferimento per molti di noi”. Al giorno d’oggi, l’ex premier ha dichiarato che appenderebbe il poster di Barack Obama: “La Storia gli renderà merito, ha cambiato la Storia di questo pianeta”.

Leggi tutto