Milano: incendio al museo del manifesto cinematografico. FOTO

Il rogo è divampato nei locali in via Gluck. Salvo il materiale di 160mila pezzi dato che il sito espositivo ha chiuso i battenti il 28 febbraio, in attesa che il Comune assegni un nuovo spazio. LA GALLERY

 

  • ©Fotogramma
    Un grosso incendio ha devastato nella notte i locali del museo del manifesto cinematografica di via Gluck a Milano
  • ©Fotogramma
    Il rogo è scoppiato probabilmente a causa di un corto circuito
  • ©Fotogramma
    "Tutto il materiale è salvo, lo avevamo portato in un deposito vicino perché il 28 di febbraio il museo ha chiuso i battenti e stiamo aspettando che il Comune ci assegni un nuovo spazio" ha detto Giampietro Lessio, presidente del Museo del Manifesto Cinematografico
  • ©Fotogramma
    Il Museo custodisce le locandine di migliaia di film, 160.000 pezzi fra manifesti, negativi, fotografie, memorabilia, riviste
  • ©Fotogramma
    L'incendio, che si è sviluppato attorno a mezzanotte ed è stato spento attorno alle 4, per via del fumo ha reso inagibili tre appartamenti di una palazzina vicina costringendo gli inquilini a lasciare casa e a trovare una sistemazione temporanea
  • ©Fotogramma
    L'esterno del museo, in via Gluck