Incendi, le mappe per restare aggiornati sulla situazione

2' di lettura

Grazie ad alcuni strumenti interattivi online è possibile seguire l'evoluzione dei roghi che stanno colpendo il nostro Paese in questa estate. E un progetto italiano monitora le notizie sui roghi

L'Italia brucia. Lo certificano le notizie sugli incendi che ogni giorno colpiscono il nostro Paese. E lo conferma il sistema informativo dell'Unione europea dedicato ai roghi che ha messo a punto una serie di mappe interattive per monitorare la situazione. Risultato: anche le visualizzazioni dello European Forest Fire Information System (EFFIS) mostrano che lo Stivale è tra gli stati più colpiti del Vecchio Continente.

 

Valutazione del rischio

I dati di Effis, sistema continentale nato per supportare i servizi di protezione dagli incendi negli stati Ue, tengono sotto osservazione tutta l'Unione sia per quanto riguarda il numero di incendi attivi che le aree bruciate.

 

 

Uno screenshot della mappa sugli incendi attivi negli ultimi 30 giorni

 

Uno screenshot della mappa sulle aree bruciate negli ultimi 30 giorni

 

E l'Italia, insieme a Paesi come Croazia, Portogallo risulta uno dei territori che più soffre la minaccia del fuoco. L'identificazione dei focolai avviene attraverso rilevazioni satellitari che individuano aree di terreno significativamente più calde di quelle circostanti. 

Pericolo e notizie

Il sistema, inoltre, offre un servizio di valutazione sul rischio incendi sulla base delle previsioni meteorologiche. Secondo gli ultimi dati, nel nostro Paese il pericolo dovrebbe diminuire nella seconda parte della prossima settimana, soprattutto nelle regioni settentrionali.

 

 

Uno screenshot della mappa sulla previsione del rischio incendi

 

Parallelamente, Effis monitora anche le notizie sugli incendi pubblicate dagli organi di inoformazione online, anche queste visualizzate su una mappa che permette sia di localizzare dove è segnalata la presenza di un rogo che di risalire alla fonte dell'informazione.

A partire dai dati di Effis, un gruppo di sviluppatori italiani ha dato vita al progetto Italia a Fuoco che raccoglie esclusivamente gli articoli sul nostro Paese. Anche in questo caso, visualizzandoli su una cartina elettronica.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo