Firenze, Frecciarossa resta bloccato per 3 ore in galleria

2' di lettura

Guasto per il treno Salerno-Milano 9514 tra Castello e San Piero a Sieve. Un centinaio i passeggeri a bordo: uno di loro avrebbe avuto un malore. Il convoglio era partito da Santa Maria Novella ed è ritornato in stazione trainato da un locomotore di soccorso

Blocco in galleria, nel tratto fra Castello e San Piero a Sieve, per un Frecciarossa che trasportava centinaia di passeggeri. Il guasto si è verificato sulla linea Tav tra Firenze e Bologna. Il treno che si è fermato era il Salerno-Milano 9514, ripartito da Firenze Santa Maria Novella poco dopo le 10 di questa mattina. Il convoglio ha subito un guasto che non si poteva riparare sul posto ed è stato quindi agganciato da un locomotore verso le 13.15, per poi essere trainato, a velocità ridotta, fino alla stazione fiorentina, dove verrà riparato.
 

Il ritorno dei viaggiatori in stazione

Acqua e generi di prima necessità sono stati dati ai passeggeri da Ferrovie dello Stato non appena sono arrivati in stazione. Qui era stato fatto arrivare anche il personale del 118, per precauzione. I viaggiatori sono poi stati trasferiti su un altro Frecciarossa per proseguire il tragitto. Il loro biglietto verrà interamente rimborsato.

Un'attesa di ore al buio e al caldo

Secondo le prime informazioni, durante la permanenza nella galleria, parte dei passeggeri era scesa dal treno e si era posizionata sui marciapiedi e sulle 'isole' di emergenza, in attesa dei soccorsi. Tra alcuni viaggiatori si sarebbe diffusa anche molta preoccupazione, soprattutto per via del caldo e del lungo tempo trascorso nel tunnel (circa tre ore). Un passeggero, inoltre, avrebbe avuto un malore.
Intanto, nella galleria, a causa del convoglio fermo, i treni in transito sull'altro binario hanno registrato forti rallentamenti. Ferrovie dello Stato avvisa che le attese, sulla linea, arrivano fino a 30 minuti.

La versione di Trenitalia: "La luce c'era"


Leggi anche:
  • Ius soli, cosa prevede la legge in discussione sulla cittadinanza
  • Donna trascinata dalla metro, nel mirino anche i sistemi di sicurezza
  • Bonus asili nido, via libera alle richieste: ecco come funziona
  • La Cina censura online Winnie the Pooh: prende in giro il presidente
  • Leggi tutto