In prognosi riservata il pilota Hayden, "gravissimo danno cerebrale"

Nicky Hayden (Immagine d'archivio)
2' di lettura

Il 36enne americano, travolto da un'auto a Misano mentre era in bici, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'Ospedale di Cesena. Valentino Rossi: "Siamo tutti con te"

 "Le condizioni cliniche di Nicky Hayden restano estremamente gravi. Il giovane, che si trova ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena, ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale". Questo il bollettino medico, emesso nel pomeriggio, sulle condizioni del motociclista americano investito mercoledì pomeriggio da un'auto mentre era in bicicletta a Misano Adriatico, nel Riminese. La prognosi resta riservata.

Incidente a Misano

Hayden, lo scorso fine settimana, aveva corso a Imola nel Mondiale Superbike per poi decidere di fermarsi qualche giorno in Italia. In bici con alcuni amici lungo la strada che da Riccione porta a Tavoleto è stato travolto da un'auto sbattendo violentemente contro il cofano e sfondando il parabrezza. La sua bici, spezzata, è finita in un fosso ai lati della carreggiata. Il pilota americano ha riportato un grave trauma alla testa e al torace. 

Il ricovero a Cesena

Il centauro 36enne era arrivato all'ospedale Bufalini di Cesena in elisoccorso dopo aver ricevuto le prime cure all'Infermi di Rimini. Il pilota non è stato operato e le sue condizioni sono state giudicate fin da subito critiche e molto gravi.

I messaggi in Rete

Molti i messaggi sui social network dedicati al pilota. "Mio fratello è un combattente", le parole della sorella Kathleen su Twitter

"Forza Nicky siamo tutti con te", scrive su Facebook Valentino Rossi, che dedica al pilota un lungo post

Data ultima modifica 18 maggio 2017 ore 17:11

Leggi tutto