Gessica, sfregiata con l'acido dall'ex: "Sono viva, ce la farò"

1' di lettura

La ragazza rischia di perdere un occhio. Aveva lasciato l'uomo, originario di Capo Verde, ad agosto, dopo due anni di relazione. Dopo la fine della loro storia, lui era diventato sempre più molesto e lei lo aveva denunciato per stalking

È ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena Gessica Notaro, la ragazza riminese di 28 anni aggredita con l’acido dall’ex fidanzato Jorge Edson Tavares, di 32 anni, originario di Capo Verde. La giovane è stata colpita al volto, rischia di perdere un occhio e ha riportato “ferite gravi e profonde”. L’aggressore è stato arrestato e interrogato dalla polizia.

 

L'aggressione e le gelosie dell'ex - Gessica è in prognosi riservata e oltre alle ferite al volto ne ha riportate alcune anche all’anca e alla gamba. Sul suo aggressore era già stato aperto un fascicolo, lo scorso agosto, per maltrattamenti. A carico di Tavares c’era anche un provvedimento di ammonimento da parte del questore. Gessica lo aveva lasciato ad agosto, mettendo fine a una relazione durata due anni e durante la quale i due avevano anche convissuto. Lei, però, era stanca delle sue continue  scenate di gelosia che erano sempre più moleste. Per questo la giovane lo aveva denunciato per stalking e il gip aveva disposto il divieto di avvicinamento alla ragazza. Ma Tavares non ha rispettato il provvedimento e, martedì notte, ha aspettato che Gessica rientrasse a casa, per sorprenderla davanti al portone e lanciarle addosso una bottiglietta piena d’acido. L’aggressore è stato fermato dalla polizia, mentre preparava la fuga da Rimini. 

 

Gessica, la passione per gli animali e i concorsi di bellezza - Gessica ha una grande passione per gli animali e lavora al delfinario di Rimini come addestratrice e speaker. Nel 2007, la ragazza era stata eletta Miss Romagna e aveva conquistato anche la finale di Miss Italia. Dopo il concorso, Gessica ha iniziato a comparire nel mondo dello spettacolo: come cantante, ballerina, protagonista di sfilate e di conduzioni su reti televisive locali e nazionali. 

Leggi tutto
Prossimo articolo