Tentano raid punitivo da E-R in Veneto, 4 arrestati

Veneto
401eedf4959b4c424555010d01e65d90

Banda fermata a Bassano, cercavano estorcere 50 mila euro

(ANSA) - VICENZA, 28 MAG - Una spedizione punitiva da parte di una banda di origini rom, partita dall'Emilia Romagna e diretta a Bassano del Grappa (Vicenza), è stata bloccata dai Carabinieri della locale Compagnia, che hanno arrestato quattro persone e sequestrato spranghe di ferro e sassi.
    La vicenda scaturisce da una richiesta d'aiuto presentata da una donna appartenente a una famiglia rom residente a Rosà (Vicenza), che aveva riferito nelle prime ore di ieri ai militari di aver subito minacce di morte da parte di alcuni connazionali, i quali avevano annunciato via Facebook di essere in viaggio dal comune di Ravenna.
    I carabinieri hanno visto arrivare a forte velocità una Bmw, dalla cui perquisizione sono emerse tre spranghe in metallo e pietre di grosse dimensioni. La donna ha raccontato di essere da mesi vittima di un tentativo di estorsione da parte di alcuni connazionali che, per permettergli di vivere in Italia pretendevano gli fossero versati 50.000 euro. (ANSA).
   

Venezia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.