Colline Prosecco, si' Icomos per Unesco

Veneto
9372403580add521bd5b5d205cd58529

E''raccomandazione' in vista riunione 7 luglio. Zaia, è un sogno

(ANSA) - VENEZIA, 7 GIU - "Icomos raccomanda che le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Italia, siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale". E' la "raccomandazione" - apprende l'ANSA - che il Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti, organo consultivo dell'Unesco, rivolge ai membri dell'organizzazione dell'Onu (World Heritage Committee) che si riuniranno il 7 luglio a Baku per esaminare ed eventualmente promuovere la candidatura espressa dal Governo italiano. C'è quindi la concreta possibilità che questa volta, dopo il rinvio deciso un anno fa, le Colline del trevigiano possano aspirare al prestigioso riconoscimento mondiale. Icomos riconosce che gli approfondimenti al dossier chiesti dai membri Unesco "sono stati effettuati e sono positivi". "Questa è la realizzazione di un sogno che sto inseguendo da 10 anni. Premia il lavoro di tante persone che, negli anni, si sono spaccate la schiena per donarci il meraviglioso paesaggio" ha detto il governatore Luca Zaia.
   

Venezia: I più letti