Fari 'disturbano' le stelle, multato

Veneto
27e6441b75b958133b0551469775ea5a

Sanzione di 1.715 euro a concessionario padovano

(ANSA) - VENEZIA, 13 DIC - Il titolare di una concessionaria d'auto di Padova si è visto recapitare una multa di 1.715 euro per 'inquinamento luminoso': l'uomo aveva posizionato nel piazzale antistante il suo esercizio commerciale dei fari in modo scorretto che impedivano, di fatto, di poter scrutare il cielo di notte. A diffondere la notizia è stata l'Associazione Veneto Stellato, che riunisce i gruppi astrofili della regione.
    La sanzione è scattata perché il concessionario non avrebbe tenuto conto dell'avvertimento degli ispettori dell'Arpav che nel maggio scorso avevano rilevato l'infrazione, dando all'imprenditore 90 giorni di tempo per mettersi in regola.
   

Venezia: I più letti