Invalido percosso, arresto in Alto Adige

Trentino Alto Adige
c778959c404cec21cde4c7b125b3deb4

Polizia indaga su fatto avvenuto a Vercelli

(ANSA) - VERCELLI, 9 MAG - Hanno narcotizzato, picchiato e ricattato un invalido di 57 anni. E' successo a Vercelli.
    Quattro persone sono state arrestate dalla polizia con le accuse di estorsione, rapina e lesioni aggravate. Sia la vittima che gli indagati sono di origini marocchine. Dall'invalido, affetto da gravi patologie e definito "psicologicamente fragile" dagli inquirenti, i quattro pretendevano denaro per non rivelare i suoi orientamenti sessuali. La banda ha anche organizzato un festino in casa del 57enne costringendo due ragazze minorenni a partecipare. Dopo essere stato percosso, l'uomo è stato costretto a prendere un sonnifero; quindi è stato girato un video facendo in modo che sembrasse in atteggiamenti intimi con le giovani. Per non divulgare il filmato su Youtube, il gruppo ha chiesto 15 mila euro. Uno dei quattro arrestati, considerato l'ideatore del progetto, è stato rintracciato a Bolzano mentre tentava di lasciare il territorio nazionale.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24