Fugatti, necessaria cattura lupi in val di Fassa

Trentino Alto Adige
28781942a916218987ec35b9c544ddab

Oggi riunione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza

(ANSA) - TRENTO, 7 MAG - "La presenza di un branco di lupi in val di Fassa, molto confidente verso l'uomo, può rappresentare un problema per la sicurezza delle persone. E' la prima volta che il Commissario del governo e il rappresentante di Ispra accostano alla presenza del lupo in Trentino la questione dell'incolumità delle persone, siano esse residenti o turisti".
    Così il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, sul tavolo di lavoro convocato oggi pomeriggio presso la sede del Commissariato del governo di Trento. "Attendo ora - ha aggiunto Fugatti - che il prefetto Sandro Lombardi invii il verbale della seduta, con una comunicazione ufficiale, così da procedere con la richiesta, che recapiteremo al ministero dell'Ambiente, di operare in deroga alle attuali normative e procedere alla cattura degli esemplari che più volte in passato sono entrati nel centri abitati della val di Fassa, fin nei giardini delle abitazioni private o nei parchi giochi, frequentati in quel momento da adulti e bambini".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24