Bessone lascia guida Lega Alto Adige

Trentino Alto Adige
892deb1693242fb8b72cb39ffdb1f8fa

Dopo incarico da assessore in Giunta provinciale Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 11 MAR - Massimo Bessone si è dimesso dal suo incarico di commissario della Lega Alto Adige - Südtirol "per poter dedicare tutto il mio tempo ed il mio impegno all'incarico di assessore provinciale nell'interesse delle cittadine e dei cittadini dell'Alto Adige, di questa terra che amo", si legge in una nota. Al suo posto è stato nominato Maurizio Bosatra.
    Bessone ringrazia Matteo Salvini "per avermi dato la sua fiducia e questa grande opportunità che ha fatto sì che il partito, in cui credo e milito da dieci anni, sia diventato il primo partito italiano in Alto Adige ed un movimento di forte interesse e riferimento anche per il mondo tedesco e ladino; tanto da ottenere, per la prima volta nella storia politica dell'Alto Adige, quattro seggi in consiglio provinciale e la possibilità di governare in maggioranza per poter fare qualcosa di concreto per la nostra provincia". Bessone proseguirà il suo impegno come referente della Lega nelle Valli Isarco, Pusteria, Gardena e Badia.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24