Torino, sequestrate sei tonnellate di fuochi d'artificio: denunciati

Piemonte
©Ansa

I depositi sono stati scoperti nel quartiere Parella, a Torino e ad Avigliana, Caselle Torinese, Moncalieri, Nichelino, Pinerolo e Roletto. A Moncalieri, circa mezza tonnellata di fuochi d'artificio era stoccata nel parcheggio sotterraneo di un market

Oltre sei tonnellate di fuochi d'artificio sono state sequestrate in un'operazione della guardia di finanza di Torino, che ha portato alla scoperta di otto depositi di materiale pirotecnico stoccato illecitamente e destinato ai festeggiamenti delle prossime festività natalizie. La loro vendita avrebbe consentito introiti per oltre un milione di euro.

La vicenda

I depositi sono stati scoperti nel quartiere Parella, a Torino e ad Avigliana, Caselle Torinese, Moncalieri, Nichelino, Pinerolo e Roletto. A Moncalieri, circa mezza tonnellata di fuochi d'artificio era stoccata nel parcheggio sotterraneo di un market, in prossimità dell'ingresso dei clienti, senza alcuna protezione o delimitazione. In un altro, a Nichelino, il materiale pirotecnico si trovava all'interno di scatoloni, nei locali aziendali destinati al pernottamento dei dipendenti. I cinque titolari delle attività dovranno rispondere dei reati di detenzione illecita di materiale esplodente e di omissione di cautele contro gli infortuni sul lavoro. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24