Discarica abusiva scoperta a Borgo Ticino, denunciato gestore

Piemonte

Rinvenute batterie d'auto, plastiche, metalli, materiali contenenti amianto, pneumatici, macerie da demolizioni e apparecchiature elettriche

Scoperta dai carabinieri forestali una discarica abusiva di rifiuti, pericolosi e non, a Borgo Ticino, in provincia di Novara. Circa 3mila metri cubi di materiale era stato stoccato in un'area di circa 7mila metri quadrati, sia dentro capannoni che all'aperto. Presenti batterie d'auto, plastiche, metalli, materiali contenenti amianto, pneumatici, macerie da demolizioni e apparecchiature elettriche. Il gestore del sito è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti e l'area è stata sequestrata. Le indagini proseguono ora per individuare l'origine dei rifiuti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24