Agenti aggrediti a Torino, controlli della polizia in un condominio

Piemonte
©Ansa

Si tratta di un controllo straordinario dopo che venerdì scorso tre agenti sono rimasti feriti durante un'operazione antidroga durante la quale furono aggrediti da una ventina di residenti che volevano impedire l'arresto di un pusher

Blitz della polizia, all'alba di questa mattina, in uno stabile di corso Regina Margherita a Torino. Si tratta di un controllo straordinario dopo che la notte di venerdì scorso tre agenti erano rimasti feriti durante un'operazione antidroga perché aggrediti da una ventina di condomini che che volevano impedire l'arresto di un pusher. In quell'occasione venne arrestato lo spacciatore, suo fratello e uno degli aggressori.

Il blitz della polizia

Si sono conclusi con l'identificazione di 50 persone, di cui 20 con precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti e 5 irregolari sul territorio nazionale, i controlli straordinari di questa mattina. Durante le perquisizioni la polizia ha rinvenuto modiche quantità di sostanze stupefacenti nelle cantine dell'edificio. Sono inoltre in corso verifiche su allacci abusivi alle forniture elettriche e eventuali carenze igienico sanitarie, che saranno comunicate alle autorità competenti. "I controlli saranno ripetuti in questa e altre zone della città segnalate con situazioni di degrado", informa in una nota la Questura di Torino

Aggressione ai poliziotti
I controlli della polizia a Torino - ©Ansa

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24