Biella, scopre marito con amante: moglie gli distrugge casa e Maserati

Piemonte
©Ansa

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì. L’amante si è nascosta in bagno per paura di essere picchiata dalla moglie. L’uomo si è presentato alla polizia per denunciare la violenza subita: il risarcimento danni potrebbe essere par a 300mila euro

Alla vista del marito al fianco di un'altra donna, la moglie ha sfogato tutta la sua rabbia sugli oggetti più cari all'uomo: quadri, mobili e soprammobili di qualsiasi tipo che ha trovato in giro per casa, fino a distruggere la sua Maserati da quasi 200mila euro. È successo a Biella, nella notte tra mercoledì e giovedì. La notizia è stata riportata anche da Fanpage.it.

La vicenda

L’uomo, convinto che la moglie fosse via per lavoro e credendo di essere in casa da solo, ha invitato la sua amante. La donna ha però anticipato il rientro nell'abitazione e al suo arrivo ha colto in flagranza il tradimento del marito. La reazione nell’abitazione è stata di una violenza tale da costringere l'amante a nascondersi in bagno per paura di essere picchiata dalla moglie. Dopo aver distrutto qualsiasi cosa che le capitava a tiro, la moglie è scesa in garage dove il marito costudiva la propria Maserati, spaccando carrozzeria, vetri, sedili e ruote con qualunque oggetto le passasse per le mani. La donna ha poi lasciato il marito in compagnia dell'amante con l'auto e la casa devastate

La denuncia e il risarcimento

L'uomo si è presentato alla polizia per denunciare la violenza subita. Il risarcimento che il marito potrebbe chiedere alla donna è pari alla somma di tutti gli oggetti distrutti: una cifra attorno ai 300mila euro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24