Furti tra le province di Cuneo, Asti e Pavia: 12 misure cautelari

Piemonte
©IPA/Fotogramma

Gli indagati sono ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati in abitazione, in esercizi commerciali e di ricettazione. L'odinanza è stata emessa dal gip di Cuneo

Dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cuneo stanno dando esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Cuneo, nei confronti di 12 persone, accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati in abitazione, in esercizi commerciali e di ricettazione. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura di Cuneo, ha consentito di sgominare una banda ritenuta responsabile di decine di furti avvenuti nelle province di Cuneo, Asti e Pavia.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24