Moncalieri, 53enne muore in casa: nessuno se ne accorge per sei mesi

Piemonte

La donna, che viveva sola e usciva raramente di casa, sarebbe deceduta per cause naturali. Nessuno in questi mesi ha denunciato la sua scomparsa

Ascolta:

Il cadavere di una donna di 53 anni, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato nel suo appartamento dalla polizia municipale, intervenuta ieri sera in via Ponchielli a Moncalieri (Torino). Secondo quanto emerso, la morte della donna, dovuta a cause naturali, risalirebbe a sei mesi fa.

Il ritrovamento del cadavere

Viveva da sola e usciva raramente di casa, in questi mesi nessuno ha cercato la 53enne né ha denunciato la sua scomparsa. I vicini raccontano che era rimasta da sola in quell'alloggio dopo la morte di sua madre, a cui era molto legata e con cui condivideva l'appartamento. Da quel lutto la donna si era chiusa ulteriormente in sé stessa trasformando quelle stanze in una corazza per proteggersi dal mondo esterno. Soltanto ieri i vicini si sono accorti che non l'avevano più vista. Sapendo che usciva raramente, hanno bussato alla sua porta con insistenza senza ricevere risposta. Così hanno deciso di chiamare la polizia municipale. "C'è un'inchiesta in corso non possiamo dire nulla", si limitano a dire i vigili, aggiungendo solo che stanno cercando "parenti e amici della donna" a cui dare la tragica notizia, ma senza risultati al momento.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24