Travolto da grano appena trebbiato nel Cuneese, morto bimbo di 10 anni

Piemonte

È stato colpito da un getto di grano lanciato da un macchinario nel cassone di un grande rimorchio dove il piccolo stava giocando. La Procura di Asti ha aperto un fascicolo sull'incidente e ha disposto l'autopsia prima del nulla osta per i funerali

Un bambino di 10 anni, Samuele Racca, è morto a Sommariva Bosco, in provincia di Cuneo, dopo essere stato travolto da un getto di grano appena trebbiato, lanciato da un macchinario nel cassone di un grande rimorchio, adibito alla raccolta del cereale, dove il piccolo stava giocando. Il bimbo si trovava nella proprietà del nonno nella frazione Maniga di Sommariva.

Aperto un fascicolo sull'incidente

Secondo quanto ricostruito, i familiari erano poco lontano e hanno subito dato l'allarme. Oltre ai carabinieri è anche intervenuto l'elisoccorso. Vani i tentativi di rianimare il bambino. La Procura di Asti ha aperto un fascicolo sull'incidente e ha disposto l'autopsia prima del nulla osta per i funerali. La causa della morte potrebbe essere soffocamento, schiacciamento oppure un malore provocato dalle esalazioni del grano stesso. 

Genitori sotto choc in ospedale

Il padre di Samuele, Fabio Racca, è musicista e cantante in un'orchestra di liscio piemontese molto nota nella regione, I Roeri. I genitori, sotto choc per l'accaduto, sono stati ricoverati ieri sera in ospedale a Savigliano.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24