Torino, picchia il compagno per gelosia: arrestata donna violenta

Piemonte
©Ansa

La donna in un primo momento ha sostenuto di essere stata picchiata, anche se non presentava segni di violenza, a differenza del compagno che sul corpo aveva numerose escoriazioni

Ai poliziotti ha raccontato di essere stata aggredita dal compagno, ma era lei che, gelosa, lo aveva picchiato. Una 28enne di origini africane è stata arrestata dalla polizia a Torino per maltrattamenti. Gli agenti sono intervenuti nell'abitazione della coppia, su segnalazione di un vicino, preoccupato per le urla. Al loro arrivo il litigio era ancora in corso, i vestiti dell'uomo lanciati nell'androne e sul pianerottolo.

La vicenda

La donna in un primo momento ha sostenuto di essere stata picchiata, anche se non presentava segni di violenza, a differenza del compagno che sul corpo aveva numerose escoriazioni. La donna lo aveva colpito prima con un mestolo di legno, poi con un cucchiaio di metallo. Inoltre, lo aveva morso al collo, graffiato il volto e gli aveva assestato una serie di pugni alla schiena. Quella non era la prima volta: la vittima ha raccontato agli agenti che anche in passato, sempre per gelosia, la compagna lo aveva aggredito, facendogli cadere un incisivo con un pugno.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24