Pitbull azzanna i padroni: gravi marito e moglie nel Torinese

Piemonte

Sembra che il cane avesse catturato un riccio quando i due, di 63 e 69 anni, si sono avvicinati e sono stati morsi. Entrambi hanno riportato gravi ferite agli arti superiori e sono stati ricoverati in prognosi riservata al Cto: la prognosi per entrambi è di 90 giorni

Una coppia di pensionati è stata aggredita questa mattina all'alba dal proprio pitbull nel giardino di casa a Front Canavese, nel Torinese. Pare che il cane avesse catturato un riccio quando i due, marito e moglie di 63 e 69 anni, si sono avvicinati e sono stati azzannati. Entrambi hanno riportato gravi ferite agli arti superiori e sono stati ricoverati al Cto con ferite alle braccia e alle gambe. Per entrambi è stato necessario ricorrere alla sala operatoria: l'intervento della donna è durato cinque ore, tre quello dell'uomo, a cui è stato necessario ricostruire le orecchie. La prognosi per entrambi è di 90 giorni. Accertamenti in corso da parte dei carabinieri di Barbania. Il cane è stato temporaneamente affidato alla figlia della coppia aggredita; potrebbe essere soppresso.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24