Asti, ‘furbetti’ del reddito di cittadinanza: denunciate 15 persone

Piemonte
©Ansa

Alcuni avevano omesso di dichiarare eredità e vincite al gioco, altri 'dimenticato' immobili e redditi provenienti da attività imprenditoriali. La somma totale indebitamente percepita, secondo la guardia di finanza, ammonta a 114mila euro

Quindici persone, tutte residenti in provincia di Asti e segnalate alle procure di Asti e Alessandria, sono state denunciate dalla guardia di finanza per avere percepito indebitamente il reddito di cittadinanza. La somma totale indebitamente percepita dai denunciati, secondo la guardia di finanza, ammonta a 114mila euro.

Le persone denunciate

Alcuni avevano omesso di dichiarare eredità e vincite al gioco, altri hanno 'dimenticato' immobili e redditi provenienti da attività imprenditoriali. Tra i 'furbetti' c'era anche una famiglia che, pur stando sotto lo stesso tetto, aveva dichiarato di vivere singolarmente e in prevalente assenza di reddito. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24