Torino, sorpreso con marijuana e 52mila euro in contanti: arrestato

Piemonte

Gli agenti di polizia, insospettiti dal forte odore del principio attivo del thc proveniente dall'abitazione, sono intervenuti e hanno trovato, oltre alla droga, bilancini di precisione, materiale vario utile al confezionamento delle dosi, quaderni e appunti vari relativi alla contabilità dell'attività di spaccio

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato per spaccio di droga a Torino dopo essere stato sorpreso in possesso di 400 grammi di cannabinoidi e 52 mila euro in contanti, contenuti in due casseforti. Secondo quanto ricostruito, gli agenti di polizia, insospettiti dal forte odore del principio attivo del thc proveniente dall'abitazione, sono intervenuti e hanno trovato nella casa sei barattoli contenenti marijuana, oltre a un panetto di hashish, bilancini di precisione, materiale vario utile al confezionamento delle dosi, quaderni e appunti vari relativi alla contabilità dell'attività di spaccio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24