Covid Piemonte, Icardi a Sky TG24: “Dal 21 febbraio vaccini per ultra 80enni”. VIDEO

Piemonte

Lo afferma l’assessore alla Sanità della Regione: “I medici di base faranno un elenco delle priorità sulla base delle patologie. Li registreranno sul portale della Regione, faremo gli inviti per gli ultra 80enni e insieme ai medici li vaccineremo nei 61 punti vaccinali del Piemonte che saranno a breve implementati”

“Il 21 di febbraio iniziamo a vaccinare gli ultra 80enni”. Ad affermalo ai microfoni di Sky TG24 è l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI).

La situazione

L’assessore regionale ha spiegato: “Abbiamo inviato e stiamo inviando i medici di base degli elenchi, perché mediamente ognuno di loro ha circa 120-140 ultra 80enni. Faranno un elenco delle priorità sulla base delle patologie, li registreranno sul portale della Regione e poi faremo gli inviti alle persone ultra 80enni e insieme ai medici li vaccineremo nei 61 punti vaccinali del Piemonte che saranno a breve implementati”.

Icardi: “I tempi dipendono dall’arrivo dei vaccini”

Sulla campagna vaccinale, Icardi ha dichiarato: “In Piemonte ne abbiamo da vaccinare ancora circa 350mila e abbiamo già vaccinato tutti quelli dell’Rsa. I tempi dipendono esclusivamente dall’arrivo delle dosi di vaccino”.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24