Covid, a Moretta manifesto funebre in parrocchia per salutare il 2020

Piemonte

Tutti si fermano a leggere gli annunci mortuari - ha ricordato il sacerdote del comune in provincia di Cuneo -, per questo non mi sono limitato ad un semplice manifesto ma a qualcosa che attirasse l'attenzione. Il mio è un messaggio di speranza''

Una funzione eucaristica per dare "l'ultimo saluto" al 2020. La celebrerà il parroco di Moretta, piccolo centro della pianura Cuneese, domani pomeriggio alle 17:30. Don Gianluigi Marzo ha predisposto uno specifico manifesto mortuario per "salutare" il 2020, fortemente segnato dall'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI). "Finalmente dopo 366 giorni di agonia ed ansia - recita il manifesto -, è venuto a mancare l'anno ventiventi in Covid 19".

Il parroco: ''È un messaggio di speranza''

Nel lanciare il messaggio sui social collegati alla parrocchia, il sacerdote si raccomanda di leggerlo "con la testa e non solo con gli occhi. Tutti si fermano a leggere gli annunci mortuari - ha ricordato il sacerdote - per questo non mi sono limitato ad un semplice manifesto ma a qualcosa che attirasse l'attenzione. Il mio è un messaggio di speranza. Ringraziamo in Signore, reagiamo alle difficoltà affidandoci a lui, e riusciremo a metterci alle spalle anche questo anno difficile. Senza dimenticare, ovviamente, chi soffre. Chi mi conosce sa che ogni giorno le mie preghiere sono rivolte a chi sta combattendo contro questa pandemia".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24