Salone del Libro di Torino, progetto Vita Nova: in 20mila collegati per lezioni online

Piemonte

Tremila persone tra docenti e bibliotecari hanno partecipato al corso di formazione 'Educare alla lettura'. Ottomila i buoni libro finora scaricati, 700 già spesi. Cento i gruppi di lettura coinvolti

Più di 20mila studenti si sono collegati da tutta Italia per seguire le prime tre lezioni online di Vita Nova, il nuovo evento ideato dal Salone del Libro di Torino in attesa di Vita Supernova, la trentatreesima edizione della manifestazione prevista per il 2021.

L'iniziativa

Tremila persone tra docenti e bibliotecari hanno partecipato al corso di formazione 'Educare alla lettura'. Ottomila i buoni libro finora scaricati, 700 già spesi. Cento i gruppi di lettura coinvolti. Vita Nova prosegue fino al 7 gennaio 2021, in 34 librerie, coinvolti 1800 editori. Con questa iniziaitiva, dicono gli organizzatori, il Salone del Libro "ha voluto dare un segnale concreto di supporto alla filiera del libro e alle scuole".

Gli incontri

Per iniziare "un nuovo percorso da condividere con gli editori, le librerie, le biblioteche e la comunità di lettori, insegnanti, studenti", il programma di 'Vita Nova' si è aperto con tre lezioni rivolte espressamente alle scuole - con Susanna Mattiangeli e Luca Doninelli, Maura Gancitano e Andrea Colamedici, Roberto Saviano - che sono state seguite da 20.670 studenti. Gli incontri, occasione di confronto e dialogo con importanti autori e autrici italiani e stranieri, proseguono fino al 16 dicembre con altri 4 appuntamenti che saranno visibili su SalTo+, la piattaforma digitale nata per accompagnare la community del Salone durante tutto l'anno.

I numeri

In soli cinque giorni dall'apertura, SalTo+ ha fatto registrare oltre 8.000 iscrizioni e sulla piattaforma si potrà continuare a scaricare il Buono da Leggere da spendere nelle 34 librerie torinesi aderenti a Vita Nova fino al 7 gennaio. Grazie al sostegno della Regione Piemonte, infatti, il Salone ha già distribuito oltre 8.000 Buoni del valore di 10 euro destinati a docenti, a giovani tra i 14 e i 25 anni residenti o domiciliati in Piemonte, oltre che ai lettori del Salone, sempre domiciliati in Piemonte, che ne facciano richiesta su SalTo+. Vita Nova ha dato spazio anche ai momenti conclusivi di diversi progetti del Salone del Libro: i tre premi che il Centro per il libro e la lettura dedica alle scuole, il Premio Nati per Leggere, il Silent Book Contest, il Concorso Letterario Lingua Madre; a due iniziative del Consiglio Regionale della Regione Piemonte dedicate a Rodari e agli editori piemontesi, un video dell'Associazione Fiori di Ciliegio in ricordo di Mishima e a eventi di Incipit Offresi e Adotta uno scrittore.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.