Maltempo, ancora neve sul Piemonte: fiocchi anche a Torino

Piemonte
©Fotogramma

Nevica anche ad Asti, a Vercelli e su buona parte del resto della Regione. Chiuso il colle internazionale della Maddalena, tra la valle Stura in provincia di Cuneo e la Francia

La neve è arrivata anche a Torino, dopo la tregua di ieri. È tornata a cadere sul Piemonte. I torinesi si sono svegliati sotto una fitta nevicata, che sta imbiancando i tetti e le auto parcheggiate. Nevica anche ad Asti, a Vercelli e su buona parte del resto della Regione. Chiuso il colle internazionale della Maddalena, tra la valle Stura in provincia di Cuneo e la Francia. (IL METEO IN PIEMONTE)

L'allerta gialla

Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) ha emesso una allerta gialla che questa volta riguarda tutte le pianure della regione, dal cuneese e al nord-est, oltre alle zone prealpine e alpine dalla Valchiusella all'Ossola e, a sud, la valle Tanaro, l'Alessandrino e gli appennini. Inoltre, ha già raggiunto i 40 centimetri la neve a Macugnaga, in Valla Anzasca,1.370 metri di altitudine ai piedi del Monte Rosa. La Val d'Ossola è imbiancata da stamattina e soprattutto nelle vallate laterali - Anzasca, Bognanco, Antrona, Vigezzo, Antigorio, Formazza e Divedro - il manto ha già raggiunto un livello dai 25 ai 40 centimetri. Nel fondovalle a Domodossola ci sono 10-15 centimetri, come nel Verbano e nel Cusio. 

I disagi alla circolazione

Disagi alla circolazione sull'Appennino ligure piemontese. L'autostrada A4 è stata chiusa, nel tratto Altare-Savona, al transito di tutti i veicoli per pioggia ghiacciata. Fermati sull'intero tracciato verso la Liguria i mezzi pesanti, bloccati a Carmagnola (Torino) e ai caselli successivi, che sono presidiati dalla Polstrada. Verso il capoluogo piemontese il blocco dei mezzi pesanti è a Savona. Sulla Statale 28 del colle di Nava, lungo il tratto in salita dei Rocchini, in località Mombrignone, nel comune di Nucetto (Cuneo), la strada è rimasta bloccata nella mattinata, a causa di un camion finito di traverso. C'è voluto un trattore per rimetterlo in carreggiata, mentre a tutti i mezzi pesanti è stato imposto di montare le catene. "Siamo alle prese con i soliti problemi che emergono quando nevica - sostiene il sindaco di Nucetto, Enzo Dho -. I tre lavori di ammodernamento della statale 28 previsti da anni dall'Anas vengono sempre rimandati e uno di essi riguarda proprio l'eliminazione della salita del Mombrignone". 

La situazione a Vercelli

Spazzaneve in azione a Vercelli per la nevicata che sta imbiancando dalle prime ore della mattina la città. Il manto sta avvolgendo anche la parte alta della provincia, da Alagna a Borgosesia. Nel capoluogo, al momento, non si registrano particolari disagi alla viabilità. Il Comune di Vercelli ha messo in funzione una parte dei 25 automezzi muniti di lama a disposizione, di cui 19 di grosse dimensioni e 6 di piccole dimensioni per le vie più piccole. Previsto anche il servizio di spargimento sale tramite 3 camion e lo spazzamento manuale con 15 addetti distribuiti nella varie zone del centro abitato. Attorno alle 10 una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta sul ponte della Sesia per un'automobile finita in bilico su una scarpata alta 2 metri a causa dell'asfalto viscido; i pompieri hanno messo in sicurezza il mezzo tirandolo con un cavo di acciaio in mezzo alla carreggiata. Il guidatore non ha avuto la necessità di cure. Sul posto anche i carabinieri per regolare il traffico.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24