Omegna, caprette tibetane sbranate da lupi vicino alle abitazioni

Piemonte

È avvenuto sul Lago d'Orta, nell'area protetta sopra la fabbrica della 'Nuova Faro'. Gli animali erano di proprietà di una famiglia che da 30 anni ha creato una piccola oasi

Alcune caprette tibetane sono state sbranate da dei lupi alle porte di Omegna, sul Lago d'Orta, nell'area protetta sopra la fabbrica della 'Nuova Faro'. Gli animali erano di proprietà di una famiglia che da 30 anni ha creato una piccola oasi. Due capre, per anni l'attrazione di tanti bambini e clienti che visitavano la fabbrica, sito industriale oggi dismesso, sono state uccise vicino alle abitazioni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24