Vercelli, evasione lampo: sventata fuga di un detenuto

Piemonte
©Ansa

Un detenuto 20enne, durante il tragitto verso l'ambulatorio, ha spinto il poliziotto che lo accompagnava, ha gettato le stampelle con il quale si aiutava a camminare ed è scappato gettandosi dalla ringhiera del primo piano

Ha tentato di evadere dal carcere Billiemme di Vercelli sfruttando l'opportunità di una visita medica urgente. A provare la fuga dalla casa circondariale vercellese un detenuto 20enne straniero, che durante il tragitto verso l'ambulatorio ha spinto il poliziotto che lo accompagnava, ha gettato le stampelle con il quale si aiutava a camminare ed è scappato gettandosi dalla ringhiera del primo piano.

Fine della fuga

Il fuggitivo a quel punto ha scavalcato anche il cancello del carcere e si è nascosto sotto un'auto in un garage. È durata 20 minuti, però, l'evasione lampo: a individuarlo alcuni agenti di scorta della traduzione. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24