Covid Torino, Appendino firma nuova ordinanza: stretta sulla movida

Piemonte

Le aree coinvolte sono quelle tra via Cesare Balbo, via Buniva, corso Regina Margherita e via Vanchiglia, oltre a via Matteo Pescatore e il Giardino Montanaro

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha firmato una nuova ordinanza per evitare assembramenti durante l'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI) in due zone della movida, l'area tra le via Cesare Balbo, via Buniva, corso Regina Margherita e via Vanchiglia e in via Matteo Pescatore. Le nuove regole consentono l'accesso dalle 22.30 alle 5 solo ai residenti e a chi si reca a far loro visita oppure nei locali pubblici, solo per il tempo della consumazione al tavolo, e a chi fa consegne a domicilio. Chiusura anticipata alle 22.30 per le attività di vendita da asporto, diverse dagli esercizi pubblici. Nel Giardino Montanaro, invece, dalle 21 alle 5 passaggio permesso solo ai residenti e a chi si reca a casa loro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24