Moncalieri, accoltella un uomo e fugge: rintracciato dopo due giorni

Piemonte
©Fotogramma

Un 33enne è stato arrestato per tentato omicidio. È stato individuato grazie alle testimonianze e alle immagini delle telecamere della video sorveglianza. Venerdì sera aveva fatto perdere le sue tracce dopo aver ferito gravemente un uomo

È durata 48 ore la fuga dell’uomo che venerdì notte ha accoltellato un cittadino di origini cubane in piazza Caduti, a Moncalieri (Torino). Grazie alle testimonianze e alle immagini delle telecamere della video sorveglianza, i carabinieri sono infatti riusciti a rintracciare e ad arrestare l’autore dell’aggressione: si tratta di un italiano di 33 anni, residente a La Loggia, ora accusato di tentato omicidio. Dopo l’accoltellamento, l’uomo si era reso irreperibile, mentre la vittima era finita all'ospedale della Molinette di Torino per una grave lesione alla milza. Il coltello è stato ritrovato nell'abitazione del 33enne. I carabinieri stanno indagando sul movente del gesto.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24