Costigliole d'Asti, maltratta compagna davanti a figli: arrestato

Piemonte

La Squadra Mobile della Questura di Asti è intervenuta dopo la denuncia della fidanzata che ha raccontato soprusi, vessazioni, maltrattamenti e minacce

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Asti con l'accusa di aver commesso soprusi, vessazioni, maltrattamenti e minacce nei confronti della compagna, anche davanti ai figli minorenni. Gli agenti sono intervenuti dopo la denuncia della fidanzata, una donna di qualche anno più giovane, che ha trovato il coraggio dopo anni di maltrattamenti.

I maltrattamenti

La famiglia viveva a Costigliole d'Asti con i figli, tra cui una bambina, nata da una precedente relazione della donna. In un momento di particolare sconforto, quest'ultima si è decisa a chiedere aiuto alla polizia che, dopo lunghe indagini, ha raccolto numerosi elementi probatori a carico dell'uomo.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24