Arona, nuovo cedimento sulla statale del Lago Maggiore: strada chiusa

Piemonte

La voragine si è aperta dove i tecnici Anas avevano provveduto a consolidare la carreggiata nel novembre 2019. Il traffico è stato dirottato verso San Carlo-Dagnente. ''Cinque settimane fa avevamo avvisato Anas”, ha detto il vicesindaco Alberto Gusmeroli

Una voragine si è aperta sulla statale 33 del Sempione ad Arona (Novara) nel tratto verso Meina. La strada era già stata interessata nel novembre 2019 da un cedimento importante, ora la voragine si è aperta proprio dove i tecnici Anas avevano provveduto a consolidare la carreggiata. L'ennesimo smottamento è avvenuto mentre gli operai Anas stavano facendo un sopralluogo.

La strada chiusa

Il transito sulla statale è stato chiuso e dirottato verso San Carlo-Dagnente nella zona collinare. ''Cinque settimane fa avevamo avvisato Anas che di nuovo stava cedendo il tratto di statale che era stato oggetto di consolidamento da parte della stessa Anas - dice il vicesindaco di Arona, Alberto Gusmeroli - Anas, iniziando i lavori, ha visto nuovamente franare la strada''.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24