Novi Ligure, incendio in una casa popolare: salvato un uomo di 66 anni

Piemonte
©Fotogramma

Il rogo sarebbe stato causato da una sigaretta abbandonata accesa o dalla fiamma di una candela, visto che l’alloggio non era collegato alle reti di gas ed energia elettrica

Un incendio è divampato nella tarda serata di ieri al secondo piano di una casa di edilizia popolare a Novi Ligure (Alessandria). All’interno dell’abitazione c’era un uomo di 66 anni, che è stato salvato dai vigili del fuoco intervenuti sul posto. Il rogo sarebbe stato causato da una sigaretta abbandonata accesa o dalla fiamma di una candela, visto che l’alloggio non era collegato alle reti di gas ed energia elettrica. Le operazioni dei pompieri sono state più difficili del previsto per via delle numerose masserizie accatastate dall'uomo, un accumulatore seriale. Il 66enne è ora ricoverato in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24