Torino, rapinatore in banca minaccia contagio Covid a colpi di tosse

Piemonte
©Ansa

Grazie alla descrizione fatta dai testimoni la polizia è risalito al rapinatore, già autore di un colpo in un supermercato in strada Altessano, alla periferia della città

"Fermi tutti o vi contagio". Per farsi consegnare il denaro un rapinatore a Torino non ha usato un'arma, ma dei colpi di tosse e la minaccia di trasmettere il Covid a tutti. L'episodio è successo in una banca in via Bologna. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTIMAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

La vicenda

Con una maschera in lattice sul volto e brandendo un bastone ortopedico un uomo di 62 anni si è fatto consegnare 4.200 euro minacciando gli impiegati di infettarli con il virus. Poi ha obbligato un dipendente della banca a seguirlo, per non restare bloccato nella bussola. Grazie alla descrizione fatta dai testimoni la polizia è risalito al rapinatore, già autore di un colpo in un supermercato in strada Altessano, alla periferia della città. In casa de rapinatore, arrestato, è stata ritrovata la refurtiva, il materiale utilizzato per travisarsi, una pistola giocattolo, due paia di manette e l'abbigliamento indossato in banca.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24