Torino, insulta e aggredisce la madre: arrestato 20enne

Piemonte
©Ansa

La 52enne sarebbe stata minacciata con una bottiglia di vetro e strattonata con violenza dal giovane, che ora si trova ai domiciliari a casa del padre, per futili motivi. Secondo la vittima, trasportata in ospedale, non sarebbe stata la prima volta che questo accadeva: già nei mesi scorsi avrebbe subito violenze

I carabinieri hanno arrestato a Torino un ragazzo di 20 anni per maltrattamenti ai danni della madre di 52 anni. La donna, a quanto si apprende, sarebbe stata insultata, minacciata con una bottiglia di vetro e violentemente strattonata dal figlio per futili motivi. Secondo la vittima, non sarebbe stata la prima volta che questo accadeva: già nei mesi scorsi avrebbe subito delle violenze da parte del giovane. La madre è stata trasportata all'ospedale Gradenigo per ecchimosi, escoriazioni e una ferita superficiale al quinto dito della mano destra. Il figlio, che ha opposto resistenza ai militari durante l'arresto, è ora ai domiciliari a casa del padre.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24