Truffe ad anziani, arrestati marito e moglie a Novara

Piemonte
©Fotogramma

I due sono stati sorpresi dalla polizia subito dopo aver ricevuto da una anziana donna un pacchetto con all'interno diversi monili in oro. La vittima era stata raggirata con una telefonata finta, in cui l’uomo si era spacciato per il figlio

La polizia ha arrestato a Novara una coppia, marito e moglie, per la cosiddetta truffa del “caro nipote”. Gli agenti hanno sorpreso i due pochi istanti dopo aver ricevuto da una anziana donna un pacchetto con all'interno diversi monili in oro. Segnalata alla procura dei minori anche la figlia minorenne della coppia, cui i genitori hanno consegnato i gioielli nel tentativo di occultarli.

La finta telefonata

L'anziana truffata, una 83enne, ha riferito alla polizia di aver consegnato i monili dopo aver ricevuto una telefonata, ovviamente falsa, dal figlio che, con la scusa di un grave incidente stradale effettuato con torto, aveva bisogno di denaro o gioielli per risarcire immediatamente la controparte altrimenti avrebbe rischiato di essere arrestato. I due coniugi, entrambi con precedenti, sono ora accusati di truffa aggravata. L’uomo è stato condotto in carcere, mentre la donna si trova ai domiciliari.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24